ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"The Guvnors'': discesa negli inferi della malavita londinese

Lettura in corso:

"The Guvnors'': discesa negli inferi della malavita londinese

Dimensioni di testo Aa Aa

“The Guvnors’‘ ovvero 92 minuti nella vita criminale di Londra. Il thriller scritto e diretto da Gabe Turner ripercorre la storia di un gangster che decide di rientrare nel mondo della malavita per una vendetta. Una pellicola violenta che trae ispirazione da fatti realmente accaduti, mettendo in scena una guerra generazionale tra due band

‘‘La storia prende spunto dai disordini urbani che ci sono stati a Londra quando una banda di ragazzini ha fatto irruzione nelle strade di un quartiere abitato soprattutto da ex hooligans. Questi ultimi sono scesi a loro volta per la strada per impedire ai giovani di distruggere tutto. Il film parte ed è stato sviluppato a partire da questo avvenimento’‘, spiega il regista Gabe Turner.

A rappresentare i due mondi ci sono da una parte il rapper Harley Sylvester del duo hip hop “Rizzle Kicks” che nel film è il leader di una gang in cerca di affermazione. Nel lato opposto c‘è Mitch, interpretato dall’attore Doug Allen, nei panni di un hooligan veterano di un gruppo conosciuto col nome di ‘‘The Guvnors’‘.

Harley Sylvester fa parte del duo rap di Brighton che ha venduto 1 milione di copie di singoli, con l’album di debutto nel 2011 “Stereo Typical’‘. Insieme alla passione per la musica, il ventiduenne ha sempre coltivato anche quella per la recitazione.

“Sarebbe stato molto più facile e anche scontato portare sullo schermo una caricatura di Harley dei ‘Rizzle Kicks’. Capite cosa intendo dire? Sarebbe stato fin troppo ovvio’‘, racconta Harley Sylvester. ‘’ Quando ho letto il personaggio mi sono detto che avrei dovuto studiare molto per interpretarlo in modo perfetto, poiché è molto lontano da quello che sono nella vita reale. Solo in questo modo avrei guadagnato il rispetto delle persone anche come attore.’‘

‘‘The Guvnors’‘ è una rivisitazione in chiave moderna dei classici gangster movie londinesi. Il film di Gabe Turner è una discesa negli inferi della malavita moderna della capitale britannica, le strade di South East sono attraversate da una lunga scia di segreti e sangue. Il film è uscito a metà agosto nelle sale britanniche.