ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stop alla strage dei migranti. Bruxelles soccorre Roma con Frontex Plus

Lettura in corso:

Stop alla strage dei migranti. Bruxelles soccorre Roma con Frontex Plus

Dimensioni di testo Aa Aa

A forza di chiamare, Roma si era quasi svociata , ma alla fine, sull’emergenza sbarchi, Bruxelles ha risposto.

Per fermare una strage dei migranti nel Mediterrano, che appena martedì l’Agenzia ONU per i rifugiati aveva stimato in quasi 2000 dall’inizio dell’anno, la Commissione Europea ha annunciato l’istituzione di un dispositivo comunitario che ambisce a rimpiazzare Mare Nostrum.

In un Tweet le cifre entrano appena: sono quelle del drammatico bilancio delle persone morte in mare nel tentativo di raggiungere l’Europa, solo negli ultimi mesi.

Nel Tweet con il video integrale della conferenza stampa tenuta insieme al Ministro degli interni italiano Angelino Alfano, il Commissario UE per gli Affari interni, Cecilia Malmström lancia un appello ai partner europei a contribuire alla nuova operazione Frontex Plus.

“L’operazione Frontex Plus sostituirà Mare Nostrum e ne rileverà il testimone – ha annunciato la Commissaria UE per gli Affari interni Cecilia Malmström, al termine di un incontro con il Ministro degli interni Angelino Alfano -, anche se non ambisce ad averne la stessa portata. Mare Nostrum è stata finora molto ambiziosa e non so se disporremo dei mezzi per ripetere quanto ha fatto l’Italia finora”.

Soddisfatto Alfano, che al termine dell’incontro con la commissaria Malmström, ha detto che gli sforzi italiani sono stati premiati e che si pongono ora le basi per il ritiro di Mare Nostrum.

“Noi chiederemo un contributo agli altri stati – ha spiegato Alfano ai microfoni di euronews – in modo tale che più sarà la partecipazione in termini di navi ed elicotteri di altri stati, maggiore sarà l’estensione dell’opeazione Frontex Plus”.

“La questione fondamentale da risolvere è come trovare risorse finanziarie supplementari – sottolinea però Margherita Sforza, una delle corrispondenti di euronews a Bruxelles – . l’Italia e la Commissione Europea si batteranno perché sia aumentato il budget di Frontex del 2015”.

Quello per il 2014 non arriva a 90 milioni di euro: dieci volte appena la spesa mensile finora sostenuta dall’Italia solo per Mare Nostrum: un'operazione nata come "d'emergenza" dopo la strage di Lampedusa di ottobre e poi trasformatasi in dispositivo permanente di salvataggio e pattugliamento.