ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone in soccorso del tonno rosso

Lettura in corso:

Giappone in soccorso del tonno rosso

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Giappone propone di dimezzare la pesca di tonno rosso per preservare la specie minacciata d’estinzione. Si tratta di un’iniziativa che segna un’inversione di tendenza nell’atteggiamento del Paese del Sol Levante, finora sempre molto aperto sulla libertà di pesca.
E’ stato un recente studio scientifico sulle riserve di tonno rosso, ingrediente principe nella preparazione del popolare sushi, a convincere il governo nipponico. Ora la proposta avanzata alla Commissione di pesca del Pacifico occidentale e centrale è di ridurre della metà, a 4000 tonnellate, nell’arco di dieci anni, la pesca annuale di tonni rossi del peso inferiore a trenta chili.
Già l’anno scorso la commissione aveva deciso una diminuzione delle catture del 15 per cento.