ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Microsoft nei guai con l'antitrust anche in Cina

Lettura in corso:

Microsoft nei guai con l'antitrust anche in Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

Il passato ritorna per Microsoft sotto forma di un’indagine antitrust, in Cina questa volta, su alcune delle pratiche che in passato l’avevano portata a scontrarsi con le autorità americane ed europee (e a pagare multe salatissime).

Gli investigatori di Pechino accusano il gigante del software di scarsa trasparenza riguardo alle vendite di Windows e del pacchetto di produttività Office.

Sotto la lente, in particolare, la consueta abitudine di imporre agli utenti del suo sistema operativo il navigatore Internet Explorer e il lettore Windows Media Player.

Se non altro Redmond è in buona compagnia stavolta, considerata l’ondata di indagini antitrust in corso in Cina contro le multinazionali straniere.