ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kiev accusa: i russi cercano nuovo fronte

Lettura in corso:

Kiev accusa: i russi cercano nuovo fronte

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito ucraino sta combattendo truppe russe che a bordo di una colonna di carri armati avrebbero varcato la frontiera. Lo sconfinamento sarebbe avvenuto più a sud della zona sotto il controllo dei ribelli, nei pressi della città ucraina di Novoazovsk, da dove parte un’autostrada costiera che porta fino in Crimea, regione annessa da Mosca nel marzo scorso.
Rappresentanti del governo russo affermano che si tratta solo di propaganda, ma Kiev conferma:
“Alle 5:20 di stamani – dice il portavoce del Consiglio nazionale di sicurezza e difesa, Andriy Lysenko -, vicino Scherbak e Novoazovsk, un convoglio composto da dieci10 carri armati, 2 veicoli blindati di fanteria e 2 camion ha varcato il confine ucraino. Le guardie di frontiera stanno combattendo e hanno chiesto rinforzi”.
Bombardamenti nella città di Donetsk non hanno risparmiato nemmeno la Donbas arena, lo stadio che ha ospitato 5 gare dei campionati europei 2012 e diversi match della Champions League.
Non si sono registrati feriti, ma l’impianto, che si trova alla periferia di Donetsk, è stato seriamente danneggiato.