ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fondi dell'ex Germania Est scomparsi, Berlino denuncia Julius Baer

Lettura in corso:

Fondi dell'ex Germania Est scomparsi, Berlino denuncia Julius Baer

Dimensioni di testo Aa Aa

Finanza e mistero si intrecciano in una storia nata all’ombra del muro di Berlino. Un’agenzia federale tedesca, BvS, ha presentato una denuncia contro la banca svizzera Julius Baer.

Obiettivo: recuperare 135 milioni di euro di fondi dell’ex Germania Est scomparsi dopo la riunificazione che sarebbero oggi nelle casse dell’istituto.

Quest’ultimo da parte sua si è limitato a confermare la richiesta da 110 milioni di franchi svizzeri depositata presso una corte di Zurigo.

Secondo l’accusa, una banca che Baer ha acquistato da UBS nel 2005, Cantrade, avrebbe effettuato tra il 1989 e il 1992 prelievi non autorizzati dal conto di un’impresa commerciale istituita da funzionari dell’allora Repubblica Democratica Tedesca.