ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina, Amazon sbarca nella "free trade zone" di Shanghai

Lettura in corso:

Cina, Amazon sbarca nella "free trade zone" di Shanghai

Dimensioni di testo Aa Aa

La miglior difesa è l’attacco. Lo sa bene Amazon che, a fronte dell’avanzata dei rivali asiatici Alibaba e JD.com, ha pensato bene di andare a colpire al cuore del loro “impero”.

In Cina, cioè, mercato che il gigante americano dell’e-commerce intende aggredire dalla zona di libero scambio vicino a Shanghai.

L’azienda di Jeff Bezos ha firmato un memorandum per andare a stabilirsi nell’area inaugurata l’anno scorso, in cui vigono norme per l’import e l’export meno stringenti che nel resto del Paese.

Obiettivo: fornire la propria merce ai consumatori cinesi ma dare anche la possibilità alle pmi cinesi di esportare i propri prodotti all’estero.