ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Settore minerario, BHP Billiton annuncia un mega-scorporo

Lettura in corso:

Settore minerario, BHP Billiton annuncia un mega-scorporo

Dimensioni di testo Aa Aa

Ferro, rame, carbone e petrolio: BHP Billiton, numero uno del settore minerario globale, vuole concentrarsi su queste quattro attività e per farlo annuncia uno scorporo che difficilmente passerà inosservato.

Alluminio, manganese, nichel, carbone, argento, piombo e zinco: questi ambiti estrattivi (molti acquisiti durante la mega-fusione con Billiton del 2001) finiranno nel portafoglio di una nuova compagnia.

Ribattezzata provvisoriamente “NewCo”, avrà sede in Australia e varrà, secondo le stime degli analisti, intorno ai 12 miliardi di euro.

L’annuncio arriva in contemporanea con i risultati del primo semestre: un aumento dell’8% nei profitti sottostanti.

Delusi gli azionisti, che si aspettavano un ritorno sotto forma di dividendi o riacquisto di azioni. Ma gli analisti spiegano: prima BHP vuole centrare l’obiettivo di riduzione del debito netto.