ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia celebra sbarco in Provenza, Hollande "salvezza Europa venuta dal Sud"

Lettura in corso:

Francia celebra sbarco in Provenza, Hollande "salvezza Europa venuta dal Sud"

Dimensioni di testo Aa Aa

“L’Europa non dimentichi che la sua salvezza è venuta dal Sud”. Da Tolone, François Hollande dedica alle ex colonie africane il 70esimo anniversario dello sbarco in Provenza.

Era il 15 agosto del ’44, quando gli alleati lanciarono l’Operazione Dragoon. Le forze francesi erano composte in gran parte da algerini, marocchini e senegalesi.

“Voglio manifestarvi la gratitudine della Francia. È grazie a voi che è tornata ad essere un paese sovrano, è grazie a voi che è diventata un membro permanente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, dopo la guerra – ha detto Hollande – Ai giovani africani voglio dire che non abbiamo dimenticato il sacrificio dei padri e che la Francia sa che ha un debito con loro”.

Lo sbarco della Provenza, meno famoso di quello in Normandia, fu decisivo per garantire agli alleati i rifornimenti per arrivare a Berlino.

Il presidente francese ha rivolto poi lo sguardo alle crisi recenti, come quella ucraina, invitando Mosca a rispettare l’integrità territoriale di Kiev e ha annunciato che la Francia trasporterà armi verso l’Iraq per sostenere la capacità operativa delle forze impegnate contro lo Stato islamico.