ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: Erdogan al partito, obiettivo presidenza forte

Lettura in corso:

Turchia: Erdogan al partito, obiettivo presidenza forte

Dimensioni di testo Aa Aa

Recep Tayyip Erdogan ribadisce la volontà di passare a un sistema presidenziale in Turchia. L’occasione è il primo discorso dall’elezione di domenica scorsa a capo dello Stato, carica che assumerà il 28 agosto, davanti ai deputati dell’islamico moderato AKP.

Entro fine mese sarà scelto dunque il nuovo primo ministro e capo del partito.

“Le elezioni presidenziali sono il punto di partenza verso le politiche del 2015. Il nostro obiettivo deve essere ottenere almeno la maggioranza necessaria per poter scrivere una nuova costituzione”.

Per il momento l’AKP non può cambiare la Costituzione per attribuire maggiori poteri al presidente, ora piuttosto limitati, visto che non possiede la maggioranza dei due terzi.

Davanti ai parlamentari del suo partito, Erdogan ha anche difeso i suoi 11 anni da primo ministro, affermando che i cittadini possono esprimersi liberamente, grazie alle sue riforme. Una risposta a chi lo accusa di autoritarismo, la Turchia laica che lo ha contestato in strada denunciando la sua volontà di islamizzare il Paese.