ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Danimarca morte dodici persone per listeriosi

Lettura in corso:

In Danimarca morte dodici persone per listeriosi

Dimensioni di testo Aa Aa

La listeriosi ha ucciso dodici persone negli ultimi mesi in Danimarca. Le vittime – in maggioranza decedute negli ultimi tre mesi – avevano consumato alimenti venduti da un produttore di carne. La notizia è stata diffusa dall’autorità per la sicurezza alimentare danese, la quale hanno assicurato che l’azienda è stata chiusa.

“Questo è il peggiore incubo di ogni produttore: che vi sia un legame tra la malattia, la morte e il suo prodotto – ha detto la responsabile della sicurezza alimentare dell’azienda Jorn A. Rullepolser Christina Lowies Jensen -. Siamo sconvolti. In questo momento c‘è molta confusione, e ci aspetta un compito immenso con le autorità: quello di capire come possa essere successo”.

L’azienda si trova a una trentina di chilometri da Copenhagen. Il batterio è stato trovato all’interno di un lotto di salumi. “Tutto questo fa riflettere – dice un consumatore -. Non dovrebbe succedere in Danimarca. Due o tre morti… ma dodici… sembra davvero un errore umano che si sarebbe dovuto evitare”. “Il fatto che non vi siano controlli più approfonditi è terribile – dice un’altra cliente di un grande supermercato -. Cosa posso dire… è disgustoso”.

La listeriosi – originata dal batterio della Listeria e trasmessa in genere con gli alimenti – è più rara rispetto alle altre infezioni alimentari, ma è comunque pericolosa in particolare per donne in gravidanza e anziani.