ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il momento magico di Mont St. Michel

Lettura in corso:

Il momento magico di Mont St. Michel

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ arrivato il momento magico per Mont St. Michel. I fortunati turisti che stanno visitando la località francese al confine tra le regioni Bassa Normandia e Bretagna assistono infatti all’arrivo della marea. E il piccolo centro arroccato sul monte torna per qualche giorno a essere un’isola.
C‘è chi si è alzato all’alba per non perdersi lo spettacolo.
“Si sente il mare che arriva – dice la guida Patrick Desgue -. Il rumore che da lontano si fa sempre più forte e si comincia a vedere una leggera linea bianca, al largo. Poi questa linea la vediamo avanzare, s’ingrossa, finché delle grandi quantità d’acqua arrivano nella baia. E’ bellissimo, viene da chiedersi da dove venga tutta quest’acqua”.
“E’ magico – dice una turista -, la luce è bellissima. Il luogo è spirituale, religioso, anche per chi non è credente”.
“Ti dà un sentimento di pienezza, di gioia, di felicità – dice un’altra -, perché è davvero un istante magico”.
La più grande marea del secolo a Mont St. Michel è prevista il 21 marzo dell’anno prossimo.