ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: rivolta a Ferguson, inchiesta Fbi su omicidio Micheal Brown

Lettura in corso:

Usa: rivolta a Ferguson, inchiesta Fbi su omicidio Micheal Brown

Dimensioni di testo Aa Aa

L’omicidio di Micheal Brown fa scoppiare la rivolta di Ferguson. Si è trasformata in una notte di scontri e saccheggi la veglia per il 18enne afroamericano ucciso a colpi di pistola da un poliziotto nel Missouri, negli Stati Uniti.

Testimoni raccontano che il ragazzo era disarmato e con le mani alzate. Con lui c’era un’altra persona che non è stata arrestata. L’Fbi ha aperto un’inchiesta sull’omicidio.

“Chiunque abbia qualche informazione, ci contatti – l’appello del padre, Michael Brown Senior – Abbiamo bisogno dei rapporti di polizia, abbiamo bisogno di sapere tutto. Vogliamo che sia fatto questo nel rispetto della legge. Non voglio violenza, non vogliamo alcuna violenza. Lui non avrebbe voluto questo”.

Oltre 150 persone hanno manifestato nella cittadina di 21mila abitanti perché si renda pubblico il nome dell’agente che ha sparato e lo si accusi di omicidio.

La vicenda Brown ricorda quella di Trayvon Martin, il 17enne ucciso nel 2012. Il vigilante George Zimmerman è stato assolto dall’accusa di omicidio volontario.