ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: Erdogan presidente, nel toto-premier favorito Davutoglu

Lettura in corso:

Turchia: Erdogan presidente, nel toto-premier favorito Davutoglu

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ottavo successo elettorale consecutivo in 12 anni è il più importante per Recep Tayyp Erdogan.

Il premier ha vinto le prime elezioni dirette del capo dello Stato con il 51,8% dei voti. Tredici punti in più del suo principale sfidante, Ekmeleddin Ihsanoglu, fermo al 38,4%.

“La volontà nazionale oggi vince ancora una volta, la democrazia vince ancora una volta – ha detto erdogan subito dopo la conferma dei risultati – Coloro che non hanno votato per me hanno vinto tanto quanto quelli che lo hanno fatto. Coloro ai quali non piaccio hanno vinto come i miei sostenitori”.

La vittoria apre la strada alla già annunciata riforma presidenzialista e fa scattare il toto-premier nella sede del partito Giustizia e Sviluppo.

Prima di entrare in carica il 28 agosto, infatti, Erdogan si dimetterà sia da segretario dell’Akp che da capo dell’esecutivo. Secondo alcuni quotidiani turchi, il successore più probabile è l’attuale ministro degli Esteri, Ahmet Davutoglu.