ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hawaii ancora in allerta: dopo ''Iselle'' arriva l'uragano ''Julio''

Lettura in corso:

Hawaii ancora in allerta: dopo ''Iselle'' arriva l'uragano ''Julio''

Dimensioni di testo Aa Aa

È stata meno violenta del previsto ‘‘Iselle’‘, la tempesta tropicale che si è abbattuta sulle Hawaii. Limitati i danni con la caduta di qualche albero, l’interruzione di elettricità e la chiusura di diverse strade. Gli esperti temevano inondazioni, piogge e venti di 120 chilometri orari. ‘‘Iselle’‘ è stata retrocessa da uragano a tempesta tropicale prima di raggiungere le Hawaii.

Resta lo stato di allerta, come spiega il governatore Neil Abercrombie: ‘‘Il fatto che la tempesta appaia al momento piu benigna dipende dal fatto che ha colpito la Grande Isola. Questo non è il Kansas, non è la Florida. La tempesta si è abbattutta sulle grandi montagne vulcaniche di Mauna Kea e Mauna Loa che hanno delle caratteristiche topografiche formidabili. L’impatto ha contribuito a indebolirne la portata, ma parte dei venti e delle pioggia è ancora in movimento.’‘

“Iselle” è il primo uragano a raggiungere le isole Hawaii dal 1992 quando quello denominato ‘‘Iniki’‘ fece sei vittime. Ma il pericolo ancora non è del tutto scampato: ‘‘Iselle’‘ sta lasciando spazio a ‘‘Julio’‘. Un altro uragano è in arrivo sull’arcipelago con venti da 200 chilometri all’ora.