ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza, negoziati in stallo. Nessuna nuova tregua tra Israele e Hamas

Lettura in corso:

Gaza, negoziati in stallo. Nessuna nuova tregua tra Israele e Hamas

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessuna nuova tregua all’orizzonte tra Israele e Hamas dopo quella di tre giorni interrotta a poche ore dalla fine.

Cinque le
vittime palestinesi dei bombardamenti di venerdì, tra queste anche un bambino di dieci anni.

Diminuita l’intensità dei raid aerei sulla Striscia di Gaza nelle prime ore di sabato. Verso lo stallo i negoziati di pace del Cairo. Hamas chiede la rimozione del blocco dalla Striscia di Gaza e la liberazione dei prigionieri politici, ma Israele annuncia di non voler trattare mentre si continua a combattere.

Per il ministro della giustizia Tzipi Livni l’operazione militare deve andare avanti con più vigore.“Dobbiamo continuare ad agire con forza. Lanciano razzi contro di noi, dobbiamo reagire. E non nella stessa proporzione, ma in modo più forte”.

Una cinquantina i razzi di Hamas lanciati in territorio israeliano venerdì, mentre un ordigno è stato intercettato dal sistema di difesa anti-missile Irone Dome.

In risposta l’esercito israeliano ha avviato una ottantina di raid aerei sulla Striscia di Gaza, indirizzandoli verso aeree poco abitate. Scontri anche in Cisgiordania, dove la polizia israeliana ha ucciso un giovane manifestante palestinese.