ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: Isis conquista tutti i centri nel nord del Paese

Lettura in corso:

Iraq: Isis conquista tutti i centri nel nord del Paese

Dimensioni di testo Aa Aa

Qaraqosh, Tal Kayf, Bartella e Karamlesh, i più grossi centri del Kurdistan iracheno, sono stati abbandonati dagli abitanti di fronte all’avanzata dei militanti di Isis.

L’Iraq è ormai preda di una violenza incontrollata. Al nord sono in atto veri e propri pogrom contro le minoranze, dai cristiani caldei ai musulmani considerati apostati, nel resto del Paese sono le bombe che scandiscono il passare delle ore.

A Bagdad questo mercoledì un altro attentato infame. Racconta un uomo: “Esplode un’autobomba e mentre i soccorsi portano via i feriti un altro ordigno salta in aria”.

Il bilancio è di almeno 30 morti e 70 feriti. Altre decine di morti li ha fatti la risposta dell’aeronautica irachena. Complessivamente nella sola giornata di mercoledì sono stati cinque gli ordigni a Bagdad capitale di un Paese che il premier Nouri al Maliki non controlla più.