ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza: quale futuro per i palestinesi?

Lettura in corso:

Gaza: quale futuro per i palestinesi?

Dimensioni di testo Aa Aa

La fine, per ora, del conflitto israelo-palestinese lascia dietro di sé macerie e detriti.

Se tacciono le armi la gente torna sui luoghi dov’erano le proprie case e cerca di rimettere assieme i cocci di una vita.

“Ci sono i miei vestiti, la mia televisione, e altre cose. Quello che indosso mi è stato donato. Non ho più niente e non so come tirare fuori la mia roba da qui sotto”, dice un uomo.

Secondo l’Onu, il 68% delle vittime palestinesi è composto da civili.

Alcuni come questa donna non dimenticano le responsabilità del mondo arabo: “Vogliamo una tregua duratura. Ol mondo arabo dovrebbe preoccuparsi di noi, non abbiamo diritti, non siamo esseri umani. Abbiamo sofferto 3 guerre in 4 anni.”

Iniziata l’8 luglio la guerra nella Striscia di Gaza è costata la vita, secondo il ministero della Sanità palestinese, a 1.875 persone, tra cui 430 bambini e 243 donne. Da parte israeliana, invece, sul campo sono morti 64 soldati,
oltre a tre civili uccisi.