ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina, Mosca dopo le sanzioni Ue: al vaglio il divieto di sorvolo della Siberia

Lettura in corso:

Ucraina, Mosca dopo le sanzioni Ue: al vaglio il divieto di sorvolo della Siberia

Dimensioni di testo Aa Aa

La risposta di Mosca alle sanzioni di Unione Europea e Stati Uniti sulla crisi ucraina potrebbe arrivare via cielo. Una delle misure al vaglio del governo di Vladimir Putin potrebbe essere l’interdizione dello spazio aereo russo per le compagnie europee.

La Russia sta pensando, secondo alcune fonti di stampa, di vietare o ridurre l’utilizzo dei corridoi aerei sulla Siberia. Una tale misura porterebbe a una deviazione delle rotte per i voli diretti in Asia con un conseguente aumento dei costi. Le sanzioni di Bruxelles hanno già costretto la compagnia di bandiera russa Aeroflot, a sospendere tutti i voli della sua controllata low-cost Dobrolet, che collega Mosca e Simferopoli, la capitale della Crimea.

Vladimir Putin ha promesso una risposta che dovrà essere ‘‘estremamente prudente per sostenere i produttori russi, ma senza danneggiare i consumatori’‘.