ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele lascia Gaza. Tregua umanitaria bilaterale di 72 ore

Lettura in corso:

Israele lascia Gaza. Tregua umanitaria bilaterale di 72 ore

Dimensioni di testo Aa Aa

Israele si ritira da Gaza. È ancora presto per poter affermare che la guerra potrebbe essere terminata. Ma è pur sempre un segnale. A quasi un mese dall’inizio dell’operazione Protective Edge iniziata l’8 luglio, l’esercito israeliano lascia la Striscia.

Per ora sembra reggere la tregua di 72 ore tra lo stato ebraico e Hamas, con la mediazione dell’Egitto, ma Gerusalemme resta comunque sulla difensiva. “L’esercito israeliano-conferma il tenente colonnello Peter Lerner-ha completato il ritiro dalla Striscia di Gaza. Restiamo in stato di allerta pur rispettando il cessate il fuoco, lo facciamo per proteggere le nostre comunità da potenziali minacce, come ad esempio alcuni tunnel che forse non siamo riusciti a scoprire”.

Israele ha confermato che le sue forze di terra hanno completato la distruzione di tutti i tunnel scavati dai combattenti palestinesi. Intanto fino all’ultimo, prima dell’entrata in vigore della tregua, sono stati segnalati lanci di razzi e raid, con le sirene che hanno risuonato anche in Cisgiordania.