ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza: da questa mattina 72 ore di tregua per tornare al negoziato

Lettura in corso:

Gaza: da questa mattina 72 ore di tregua per tornare al negoziato

Dimensioni di testo Aa Aa

Non un semplice cessate il fuoco, ma una tregua di 72 ore finalizzata a discutere i termini di una possibile intesa tra Israele ed Hamas. Le armi dovrebbero tacere a Gaza da questa mattina alle 7 ora centrale europea. I segnali positivi non mancano se si considera che, dopo 28 giorni di guerra, la notte è trascorsa senza raid.

“Faremo molta attenzione a quel che accade visto quel che è successo di recente, come venerdì scorso” avverte tuttavia il portavoce del governo israeliano Mark Regev. “Hamas ha violato la tregua che aveva accettato. Quindi staremo a vedere. E saremo pronti a ogni sviluppo”.

Il cessate il fuoco proposto dall’Egitto e al quale hanno aderito sia Israele che Hamas e la Jihad Islamica si accompagna al ritorno al tavolo dei negoziati, al Cairo.

“Le forze di occupazione israeliana devono andarsene dai nostri confini” dice Sami Abu Zuhri, portavoce di Hamas. “In base all’accordo i membri della delegazione palestinese andranno al Cairo dove si terranno dei negoziati indiretti con la mediazione dell’Egitto”.

Una tregua necessaria come l’aria in una situazione che a Gaza, dopo quasi un mese di conflitto, è disperata: 1865 le vittime palestinesi, 9.000 feriti e 285.000 le persone che hanno trovato un precario rifugio nei campi profughi dell’Unrwa.