ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rio 2016: problema inquinamento nella Baia di Guanabara

Lettura in corso:

Rio 2016: problema inquinamento nella Baia di Guanabara

Dimensioni di testo Aa Aa

320 atleti di 34 nazionalità diverse si sono dati appuntamento a Rio de Janeiro per il primo test ufficiale degli sport velici in vista dei prossimi giochi olimpici, in programma fra due anni nella città brasiliana.

Le acque della Baia di Guanabara, che sarà teatro delle gare di windsurf e vela, hanno mostrato segni di forte inquinamento. Il comitato organizzatore pero’ smorza le polemiche in vista dei Giochi:

“Lo abbiamo già detto e lo diremo ancora: non esiste nessun rischio per la salute degli atleti – ha spiegato un portavoce di Rio 2016 -. Il lavoro per ripulire le acque proseguirà fino al 2016. Abbiamo ancora due anni di tempo: molto è già stato fatto e molto sarà fatto nei prossimi mesi. Ripeto: non c‘è nessun rischio per gli atleti”

Nelle ultime settimane, i biologi hanno rilevato nelle acque della Baia di Guanabara alcuni batteri che possono essere causa di virus intestinali ed Epatite A. In vista dei Giochi di Rio, c‘è ancora tanto lavoro da fare.