ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina, ricerche in corso per 80 corpi

Lettura in corso:

Ucraina, ricerche in corso per 80 corpi

Dimensioni di testo Aa Aa

Un secondo treno con a bordo i resti di altre vittime del volo MH17 caduto in Ucraina lo scorso 17 luglio ha raggiunto Kharkiv, dove saranno ricomposti e trasferiti in patria.

Gli esperti internazionali hanno ripreso la ricerca dei corpi che mancano all’appello nell’area dell’Ucraina orientale in cui è precipitato l’aereo di linea della Malaysia Airlines, dopo il cessate il fuoco indetto per consentire i lavori.

Alexander Hug, Vice capo responsabile della missione speciale Osce in Ucraina: “Questa è una missione di emergenza. Ovviamente, come capirete è difficile e include l’impiego di più di un centinaio di persone e oltre 20 auto, ma abbiamo anche una specifica procedura di evacuazione nel caso di pericolo immediato”.

Ai margini della zona continuano, infatti, i combattimenti tra i separatisti filorussi e l’esercito ucraino, che in queste ore ha riconquistato altri due villaggi nella zona di Donetsk.

Mentre, non migliora la situazione diplomatica internazionale. Dopo le sanzioni imposte dall’Unione europea contro la Russia, accusata di sostenere militamente i ribelli, Putin rimprovera l’Europa di fornire segretamente all’esercito ucraino sofisticate attrezzature militari, come i droni, e gli Stati Uniti di voler offuscare l’immagine del suo paese sulla scena internazionale.