ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovi attacchi a Gaza, il bilancio delle vittime supera i 1700 morti

Lettura in corso:

Nuovi attacchi a Gaza, il bilancio delle vittime supera i 1700 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Con gli ultimi attacchi aerei israeliani su Rafah e Khan Yunis, il bilancio delle vittime palestinesi ha superato i 1700 morti, nel 26.o giorno di guerra a Gaza. A Rafah, località di confine tra Israele e il sud della Striscia, i residenti cercano di salvare chi è rimasto imprigionato sotto le macerie degli edifici distrutti e si mettono in fila per rifornirsi di pane e acqua.
“Dobbiamo rifugiarci nelle scuole – dice un ragazzo -. Non abbiamo pane, lo compriamo dai fornai e per questo facciamo la fila. Non c‘è elettricità per fare il pane in casa. I nostri bambini hanno fame, non hanno nulla da mangiare”.
Alcuni reparti di Tsahal si sono ritirati da certe zone della Striscia ma hanno intensificato gli attacchi a Khan Yunis dove è stato preso di mira un edificio sospettato di ospitare militanti di Hamas.
I vertici militari sostengono di aver neutralizzato una trentina di tunnel utilizzati per sferrare attacchi contro Israele: obiettivo dichiarato dell’offensiva iniziata l’8 luglio.