ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: i turchi si mobilitano per scegliere il loro Presidente

Lettura in corso:

Germania: i turchi si mobilitano per scegliere il loro Presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Quarto e ultimo giorno di voto domenica per i turchi residenti all’estero. Per la prima volta sono stati chiamati a esprimersi per un’elezione in Turchia e questa volta potranno partecipare alla scelta per il Presidente. Il voto in Germania avrà un peso considerevole, in quanto oltre un milione e quattrocento mila immigranti turchi con diritto di voto vivono nel Paese.

“Mi sono registrato online con la mia carta d’identità ed è andato tutto bene. Ma quando ha provato mia moglie, il sistema non l’ha accettata. Siamo venuti qui giusto per provare e non siamo riusciti”.

Semplici cittadini, ma anche rappresentanti politici di opposizione si sono lamentati per le difficoltà incontrate nel registrarsi. Il Presidente di una delle associaizoni che hanno informato i residenti turchi sul diritto al voto:

“Stiamo votando in una delle migliori location in Europa, forse persino la più bella al mondo. Siamo a Berlino, nello Stadio Olimpico per votare. E’ un posto noto in tutto il mondo. E’ un privilegio per noi turchi”.

In tutta la Germania sono stati allestiti sette centri per il voto. Una vera e proprio prima che ha meritato di essere immortalata.

La nostra inviata Nezahat Sevim:
“Qui in Germania ci sono più turchi che in ogni altra città europea. Nonostante i problemi sul sitema di voto, la sensazione generale è di soddisfazione per aver avuto finalmente voce in un’elezione sul futuro della madre patria”.