ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Varsavia rende omaggio all'insurrezione antinazista

Lettura in corso:

Varsavia rende omaggio all'insurrezione antinazista

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono passati settanta anni dal primo agosto del 1944, inizio dell’insurrezione di Varsavia contro gli occupanti.

Un evento scambiato spesso con la sollevazione del ghetto contro gli stessi nazisti. I polacchi hanno commemorato l’evento con una celebrazione questo venerdì.

Furono circa 50mila gli insorti, giovani soldati della Resistenza agli ordini del governo in esilio a Londra, che presero le armi. In 63 giorni di combattimenti, morirono duecentomila civili.

Gli insorti combattevano i tedeschi ma il governo polacco in esilio voleva anche prendere il controllo della città prima dell’arrivo delle truppe sovietiche. Mosca preferì attendere che i nazisti distruggessero la resistenza e la dirigenza polacca contraria ai sovietici. E così la Polonia diventò terra di conquista.