ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Continuano i bombardamenti su Gaza. Israele mobilita altri 16mila riservisti

Lettura in corso:

Continuano i bombardamenti su Gaza. Israele mobilita altri 16mila riservisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessuno sembra in grado di fermare la guerra a Gaza, ormai arrivata al 24mo giorno. Le ultime ore hanno segnato un nuovo intensificarsi dei raid israeliani nella Striscia mentre la situazione a livello umanitario non fa che aggravarsi di giorno in giorno, con ormai oltre 200 mila sfollati. L’obiettivo del governo israeliano è la smilitarizzazione totale della Striscia. Questo quanto dichiarato dal premier Netanyahu che ambisce ad istituire una rete internazionale in grado di controllare l’ingresso di gente e beni a Gaza.
L’esercito israeliano ha mobilitato altri 16.000 riservisti, portandoli a 86.000 in vista del proseguimento dell’operazione militare che, come ha spiegato Netanyahu, continuerà fino alla distruzione di tutti i 32 tunnel usati da Hamas. Una nuova riunione del gabinetto di sicurezza di Tel Aviv è prevista nelle prossime ore. Intanto Israele ha inviato una delegazione in Egitto, dove si cerca, con la benedizione di Washington di negoziare un cessate il fuoco.