ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Europa sotto l'acqua. Due morti in Romania

Lettura in corso:

Europa sotto l'acqua. Due morti in Romania

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno due persone sono morte a causa delle alluvioni che hanno colpito nelle ultime ore la Romania, dove le piogge incessanti hanno inondato numerosi villaggi nel sudovest del Paese. Oltre 500 persone sono state evacuate. Danneggiate case, strade, auto. L’esercito è stato chiamato ad intervenire per aiutare la popolazione. Anche in Croazia il maltempo, con piogge abbondanti, venti e soprattutto violenti trombe marine, continua a imperversare dall’inizio di luglio, definito dai meteorologi il più piovoso degli ultimi trent’anni. La situazione più critica è stata registrata a Zara e sulle isole vicine, dove stamattina una forte tempesta ha allagato scantinati e strade, causando molti disagi al traffico.
Situazione complicata anche in Belgio, dove la parte più colpita è la regione centrale del Brabante Vallone. Anche qui case allagate, fango e centinaia di evacuati.

Fino a giovedì, quando è prevista una tregua, il maltempo continuerà ad interessare anche l’ Italia, specie il centro nord. Le più colpite nelle ultime ore Umbria, Marche, Toscana e soprattutto il Varesotto. Flagellate dalle pioggie anche il nord est della Svizzera e la parte ovest della Germania.