ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fine Ramadan celebrata anche nel "Palazzo Salaam" di Roma

Lettura in corso:

Fine Ramadan celebrata anche nel "Palazzo Salaam" di Roma

Dimensioni di testo Aa Aa

La festa dell’Eid al-Fitr non conosce confini, o meglio, viaggia con chi la celebra. Nel cosiddetto Palazzo Salaam, l’ex-sede dell’Università Tor Vergata alla periferia di Roma, c‘è una moschea dove si è pregato e festeggiato la fine del mese di Ramadan. Jamal è un rifugiato politico venuto dall’Eritrea, arrivato in Italia lo scorso maggio. Ha preferito non mostrare il suo volto in video.

“Eravamo sicuri che quest’anno non saremmo stati in grado di celebrare correttamente il Ramadan perché eravamo in viaggio, eravamo per le strade” racconta. “Ma per la strada Dio ci ha aiutato a trovare il nostro posto e in questo posto abbiamo trovato dei fratelli che ci hanno aperto le braccia”.

Secondo le associazioni di volontari sono circa 1.200 le persone che soggiornano stabilmente nell’edificio. Ieri mattina intanto, sempre a Roma, in Piazza Vittorio, alcune centinaia di musulmani hanno celebrato Eid con una preghiera collettiva.