ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

The Corner: il Milan parte male, l'Inter batte il Real Madrid

Lettura in corso:

The Corner: il Milan parte male, l'Inter batte il Real Madrid

Dimensioni di testo Aa Aa

Ben ritrovati a The Corner, il nostro appuntamento settimanale con il mondo del calcio. La nuova stagione è alle porte e i club sono impegnati nelle tournée in giro per il mondo. Dei veri e propri test. Alcuni hanno iniziato con il piede giusto, altri invece…

Altro k.o. per il Milan di Inzaghi, l’Inter ha la meglio sul Real Madrid

Dopo il 7-0 ‘show’ del Manchester United con gli LA Galaxy, i Red Devils vincono ancora, questa volta all’International Champions Cup, contro la Roma. Buona la prestazione dei giallorossi, che perdono di misura, per 2-3.

Buona la prima dell’Inter, che batte ai rigori i Campioni d’Europa del Real Madrid. Icardi risponde a Bale e porta cosi’ i nerazzurri a giocarsi il successo dal dischetto. Fatali gli errori delle merengues Isco, Illarramendi e Mascarell.

Altra batosta invece per il Milan. Dopo il 3-0 subito dall’Olympiacos, i rossoneri vengono umiliati dal Manchester City. 5-1 dice il tabellone al termine dell’incontro. Gli inglesi rifilano 4 gol in 26 minuti ai ragazzi di Inzaghi.

Ecco infine i risultati delle altre amichevoli giocate in questi giorni. L’Arsenal ha trovato un k.o. contro il New York City, mentre al Liverpool è andata meglio con l’Olympiacos.

Di Maria e Cavani legati da un filo sottile

Prosegue il mercato estivo. In questa settimana ci sono stati grandi movimenti, come il ritorno di Drogba al Chelsea, il passaggio di Evra alla Juventus e l’ufficializzazione di Griezmann all’Atletico Madrid. Ma in questi sette giorni, la stampa e gli appassionati non hanno fatto altro che parlare di due personaggi chiave, in qualche modo legati tra loro. Vediamo chi sono.

L’avventura di Angel Di Maria al Real Madrid dovrebbe essersi chiusa con la vittoria della decima Champions League. Il giocatore argentino è vicinissimo al Paris Saint Germain. La stampa spagnola parla di un’offerta di 80 milioni di euro. Se l’affare dovesse andare in porto, e considerando i 50 milioni già spesi per David Luiz, i parigini saranno costretti a vendere una delle loro stelle. Si tratterebbe di Edinson Cavani, che avrebbe già ricevuto la chiamata del Manchester United. A confermare le voci che arrivano dall’Inghilterra, c‘è il fatto che il fuoriclasse uruguayano sia partito in ritardo rispetto ai compagni per la tournèe asiatica della squadra transalpina.

I top allenatori senza panchina

Continua anche il valzer degli allenatori. Ranieri ha firmato un contratto con la nazionale greca, Advocaat ha preso in mano le redini della Serbia e il neo Campione del Mondo Loew ha confermato il suo matrimonio con la Mannschaft. Ci sono pero’ alcuni nomi illustri che sono, per il momento, senza una panchina e una certezza per il futuro.

Il futuro di Antonio Conte, che ha dato le dimissioni a sorpresa due settimane fa da tecnico della Juventus, è un mistero. C‘è chi parla della panchina della nazionale italiana. Chi lo vorrebbe al PSG. E chi lo vede in Inghilterra. Fatto sta che, per ora, il leccese si rilassa in vacanza.

In spiaggia a prendere il sole c‘è anche Felipe Scolari. Il brasiliano, dopo il deludente Mondiale casalingo, ha abbandonato la nazionale verdeoro e per il momento resta senza lavoro. Ha preso il suo posto, alla guida di Neymar e compagni, Dunga.

Qualcuno che è invece fuori dal giro da parecchio tempo è Raymond Domenech. Il 62enne transalpino, vicecampione del Mondo nel 2006, ha lasciato in malo modo la Francia dopo Sudafrica 2010. Da quel momento si è limitato a pubblicità e consulenze per i media.

Anche per oggi è tutto. Ci rivediamo lunedi’ prossimo, per un altro affondo nel mondo del calcio.