ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: evacuate le ambasciate di Usa e Turchia

Lettura in corso:

Libia: evacuate le ambasciate di Usa e Turchia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo degli Stati uniti ha ordinato l’evacuazione della propria ambasciata a Tripoli in Libia.

Washington ha anche esortato tutti i cittadini americani presenti a lasciare immediatamente il paese nordafricano.

Gli stessi provvedimenti sono stati presi anche dall’esecutivo turco.

Tuttavia il Segretario di stato statunitense John Kerry chiarisce:

“Intorno all’ambasciata c‘è un clima di violenza, che non sembra diretta all’ambasciata, ma rappresenta un rischio per il nostro personale per cui sospendiamo le notre attività, l’ambasciata stessa comunque non è chusa”.

Vista l’assoluta instabilità del paese, Washington non intende correre il rischio di una replica di quanto avvenne a Bengasi nel 2012, quando, nel corso di un attacco alla locale rappresentanza diplomatica, rimasero uccisi l’ambasciatore Chris Stevens e altri tre cittadini americani.