ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tour de France: Navardauskas vince, Nibali vede gli Champs-Élysées

Lettura in corso:

Tour de France: Navardauskas vince, Nibali vede gli Champs-Élysées

Dimensioni di testo Aa Aa

Vincenzo Nibali si avvicina sempre piu’ al trionfo, mentre compie l’impresa Ramunas Navardauskas, che vince la 19esima tappa del Tour de France, 208,5 km, da Maubourguet Pays du Val d’Adour a Bergerac.

Vento, pioggia e forature condizionano questa frazione, iniziata con una fuga a cinque, che non riesce pero’ a prendere davvero piede. A 32 chilometri dall’arrivo l’olandese della Garmin Tom-Jelte Slagter prova l’allungo solitario, abbandonando gli altri fuggitivi. Ma quando mancano una dozzina di chilometri, è proprio il suo compagno di squadra Navardauskas a beffarlo, sorpassandolo.

Mentre il 26enne lituano si invola verso il traguardo, là dietro il gruppo che era al suo inseguimento rimane coinvolto in una caduta. A terra, tra gli altri, la maglia verde Peter Sagan e il francese Romain Bardet.
Nibali riesce invece a evitare la caduta e taglia il traguardo in tutta tranquillità.

Chiudono alle spalle di Navardauskas, al secondo e terzo posto, il tedesco John Degenkolb e il norvegese Alexander Kristoff.

Lo squalo dello stretto è pronto a festeggiare sugli Champs-Élysées, con i suoi 7’10” di vantaggio sul transalpino Thibaut Pinot.