ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza: negli ultimi due giorni rimasto ucciso un bambino ogni ora

Lettura in corso:

Gaza: negli ultimi due giorni rimasto ucciso un bambino ogni ora

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre l’Onu lancia un’inchiesta per possibili crimini di guerra – un’indagine definita una ‘parodia’ dalle autorità israeliane – a Gaza adesso sparano anche sulla Croce rossa.

Un veicolo dell’organismo umanitario internazionale è finito sotto il fuoco dei cecchini mentre, dopo aver ricevuto l’autorizzazione israeliana, stava portando via dei feriti da Shejaya, zona sul fronte, al limite orientale di Gaza città:

“Abbiamo saputo da testimoni che c’erano dei feriti nascosti sotto a una macchina – dice un medico volontario – Ma adesso ci sparano addosso, ci bombardano, aprono il fuoco direttamente sui medici, per cui non abbiamo più modo di intervenire”.

Oltre 680 morti e quasi 4300 feriti palestinesi, in gran parte civili, 29 soldati israeliani uccisi. Questo l’ultimo bilancio dell’operazione militare contro Hamas nella Striscia.

Quasi tutte le compagnie aeree internazionali hanno interrotto i collegamenti con Tel Aviv avocando problemi di sicurezza, dopo che un razzo è caduto a pochi km dall’aeroporto internazionale Ben Gurion.