ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Europa, i grandi festival

Lettura in corso:

Europa, i grandi festival

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ una tradizione a Salisburgo, almeno dal 1920, stiamo parlando dello “Jedermann” (“Ognuno”) di Hugo von Hofmannsthal, che resta l’allestimento vedette del festival di Salisburgo. Il cast è d’eccezione con Brigitte Hobmeier che interpreta Paramour, l’incarnazione dell’amante.

Fino al 31 agosto ci sono circa 250 le rappresentazioni in cartellone al Festival di Salisburgo.

————————————————————————————-

Altro grande festival estivo è quello di Bregenz sulla sponda austriaca del lago di Constanza. Il Flauto Magico di Mozart è l’ultima regia di David Pountney che si congeda dopo un decennio di onorato servizio.

Le cifre del festival sono notevoli: oltre 200 000 spettatori lo scorso anno. Il direttore artistico uscente è fiero della sua lunga fedeltà e della sua ultima creazione.

Successore di Pountney sarà l’austriaca Elisabeth Sobotka che sarà la prima donna a guidare questo festival e che porterà una regia della “Turandot” di Giacomo Puccini.