ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Yatsenyuk accusa la Russia anche per un caccia militare

Lettura in corso:

Ucraina: Yatsenyuk accusa la Russia anche per un caccia militare

Dimensioni di testo Aa Aa

A mistero si aggiunge mistero nell’Ucraina orientale: all’uscita dal Consiglio dei Ministri, il premier ucraino conferma al ostro corrispondente l’abbattimento di due caccia ucraini, ma modifica sostanzialmente la prima versione fornita dal Consiglio di Sicurezza, quella di due missili partiti dal territorio russo.

“La situazione è molto complicata, la guerriglia guidata da Mosca ha appena abbattuto due caccia ucraini e abbiamo avviato un’inchiesta, in base alla quale probabilmente il primo è stato abbattuto con un sistema missilistico a spalla, e l’altro con un missile aria-aria”

- Intende dire che c’era un altro aereo che ha sparato il missile aria-aria?

“Assolutamente, e non era un aereo ucraino, e noi chiediamo ai nostri partner occidentali di fornirci ulteriori informazioni e darci il supporto delle immagini satellitari”.

Non è chiaro a questo punto se il premier abbia inteso dire che l’abbattimento è avvenuto ad opera di un caccia russo, o che i russi hanno fornito un aereo ai ribelli. L’accusa è comunque destinata ad aggiungere benzina sul fuoco della polemica con Mosca. L’intervista integrale sarà in onda giovedì sera.