ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

MH17, consegnate le scatole nere: "Sono intatte"

Lettura in corso:

MH17, consegnate le scatole nere: "Sono intatte"

Dimensioni di testo Aa Aa

Le scatole nere sono state consegnate dai ribelli filorussi agli esperti malesiani. Di fronte a circa 150 giornalisti a Donetsk è stato firmato il protocollo che ne sancisce il passaggio. Gli uomini giunti da Kuala Lumpur hanno ringraziato le autorità dell’autoproclamata Repubblica di Donetsk e hanno aggiunto: “Possiamo constatare che le scatole nere sono intatte, nonostante siano un pò danneggiate sono in buone condizioni”, ha detto Mohamad Sakri, investigatore malesiano.

I separatisti hanno anche annunciato il cessate il fuoco in un raggio di dieci chilometri nella zona in cui è precipitato il volo della Malysia Airlines. I corpi raccolti nell’area dello schianto di 5 giorni fa e caricati nei convogli refrigerati, hanno lasciato la zona controllata dai ribelli: dalla stazione di Torez sono diretti a Kharkiv, città che si trova nell’area d’influenza di Kiev.
Nel treno si trovano i corpi e i resti di 282 dei 298
passeggeri del volo MH17.

Maria Korenyuk, euronews: “I corpi delle vittime trasferiti a Kharkiv saranno posti in un hangar che è già stato predisposto. Ancora non si sa quando e come si procederà all’identificazione delle salme. Potrebbero essere trasferite direttamente nei Paesi Bassi”.