ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Gaza, 50.000 sfollati. E' emergenza umanitaria


Gaza

Gaza, 50.000 sfollati. E' emergenza umanitaria

E’ emergenza umanitaria a Gaza, dove mancano cibo e medicinali.
Mentre negli ospedali e nei centri di soccorso improvvisati tra le macerie cresce il numero dei feriti. 250 soltanto nelle ultime 24 ore. 30 le nuove vittime nelle prime ore di lunedì.

Le storie dei sopravvissuti raccontano di famiglie distrutte e di vite in trappola Come racconta un abitante di Rafah: “Abbiamo iniziato a correre appena sentito il rumore dei colpi.Sono andato verso casa di mio fratello, i corpi della sua famiglia erano tutti intorno all’abitazione. Dieci persone uccise”.

La popolazione accusa Israele per non essere stata avvisata in tempo. “Non ci hanno avvisato, nessuno ci ha detto di lasciare le nostre case” racconta un residente di Khan Younis“Nessuno ha informato i nostri vicini. C’erano 22 persone in quel palazzo…le hanno uccise tutte”

Ed è emergenza sfollati, 50,000 in appena 14 giorni di conflitto. L’agenzia Onu per i rifugiati annuncia di avere scorte soltanto per 35.000 persone

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

"Margine di protezione" Israele estende l'operazione ai confini con Gaza