ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: separatisti affermano di aver trovato le scatole nere dell'aereo abbattuto

Lettura in corso:

Ucraina: separatisti affermano di aver trovato le scatole nere dell'aereo abbattuto

Dimensioni di testo Aa Aa

Le scatole nere del volo della Malaysia Airlines, abbattuto giovedì mentre sorvolava il sud-est dell’Ucraina, sono nelle mani dei separatisti.

Un video, diffuso dall’agenzia Reuters, testimonia verosimilmente il ritrovamento di una di queste. A confermare la notizia è lo stesso leader dell’autoproclamata repubblica di Donetsk.

Alexander Borodai ha dichiarato in una conferenza stampa: “Ad oggi possiamo dire di aver presumibilmente trovato le scatole nere dell’aereo. Sono state portate a Donetsk e sono sotto il mio controllo”.

Borodai ha detto che verranno consegnate all’Organizzazione internazionale dell’aviazione civile (ICAO) per assicurare indagini trasparenti.

La conferenza del leader separatista è stata convocata poche ore dopo la pubblicazione da parte del servizio di sicurezza ucraino, di un’intercettazione tra due membri delle milizie separatiste.

Il comandante, un certo Khodakovskyi, chiede al suo sottoposto se sono state ritrovate le scatole nere, perché deve passare l’informazione a Mosca. Questi risponde che è stato recuperato qualcosa di simile e riceve quindi l’invito a nascondere tutto.

La conversazione è datata venerdì 18 febbraio. Lo stesso giorno in cui sono state girate le immagini di quello che sembra il recupero sul luogo del disastro di una delle scatole nere.