ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Australia: conferenza AIDS si apre con minuto di silenzio per vittime del volo MH17

Lettura in corso:

Australia: conferenza AIDS si apre con minuto di silenzio per vittime del volo MH17

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è aperta con un minuto di silenzio la Conferenza internazionale sull’Aids a Melbourne, alla quale dovevano partecipare anche sei scienziati morti nel disastro aereo di Donetsk.

Il premier australiano si è aggiunto al coro di quelli che temono un’interferenza della Russia sul regolare svolgimento delle indagini sulle cause del disastro. C’erano 28 passeggeri australiani sul volo della Malaysia Airlines.

In un’intervista Tony Abbott ha detto di avere richiesto un incontro urgente con il governo russo, e di aver chiaramente manifestato preoccupazione e disappunto per come è stata gestita la situazione. Perché, ha detto il premier, “dietro i ribelli c‘è la Russia e la Russia verosimilmente li ha armati. Ora non può lavarsene le mani”.

Abbot ha poi partecipato ad una messa in ricordo delle vittime nella cattedrale di Sidney.

L’Australia ha fatto circolare una bozza di risoluzione tra i membri del Consiglio di Sicurezza ONU, in cui viene ribadita la necessità dell’avvio di un’inchiesta internazionale indipendente. Secondo fonti diplomatiche anonime potrebbe essere votata già lunedì.