ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Volo Mh-17, Paesi Bassi in lutto

Lettura in corso:

Volo Mh-17, Paesi Bassi in lutto

Dimensioni di testo Aa Aa

Dei 295 passeggeri del volo malese abbattuto al confine tra Russia e Ucraina 173 erano olandesi.

Tra le vittime alcuni attivisti in partenza per la conferenza mondiale sull’Aids in programma a Melbourne in Australia , e poi molti bambini pronti per le vacanze insieme ai genitori.

I parenti delle vittime sono attesi in giornata a Kiev.

All’aeroporto di Schipol da dove è partito il volo MH-17 regna una strana quiete. Tra i passeggeri in attesa d’imbarco alcuni sono diretti proprio a Kuala Lumpur.

“Avevamo prenotato un volo per ieri, ma poi lo abbiamo cambiato” racconta una ragazza olandese” Saremmo potuti esserci anche noi su quel volo. E’ stato solo per caso che non ci fossimo”.

“Abbiamo paura, certo. E’ normale quando succedono cose del genere” ammette una donna in partenza per Kuala Lumpur “Quando saro a bordo preghero che non accada nulla. E poi deciderà Dio”.

La Malaysian Airlines, protagonista in pochi mesi di due tragedie aeree, dopo il crollo dei propri titoli a Wall Street, ha avviato una campagna di promozioni e offerte nel tentativo di limitare le perdite economiche