ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sport estremi: la prima competizione con la tuta alare

Lettura in corso:

Sport estremi: la prima competizione con la tuta alare

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta in assoluto si è svolta una competizione con la tuta alare. Si tratta della Red Bull Aces Wingsuit 4 Cross Race, nella quale quattro paracadutisti si sono sfidati su un percorso, per cosi’ dire, costruito in aria. Una sorta di slalom insomma, ma senza la terra sotto i piedi.

I base jumpers hanno raggiunto i 256 km/h, passando dalla porta di partenza a 2100 metri d’altezza, per una discesa di oltre 1000 metri.

Il primo a involarsi verso la vittoria, nei cieli di Oakdale, in California, è stato lo statunitense Andy Farrington, seguito dal connazionale Noah Bahnson.