ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Juve, Allegri:"Vinceremo ancora, nessun contrasto con Pirlo"

Lettura in corso:

Juve, Allegri:"Vinceremo ancora, nessun contrasto con Pirlo"

Dimensioni di testo Aa Aa

Professionalità, lavoro e rispetto: è quanto promesso da Massimiliano Allegri, presentato ufficialmente alla Juventus
dopo l’estemporaneo addio di Antonio Conte.

Il neotecnico bianconero si è detto contento di raccogliere le redini di una squadra vincente e ha rimarcato di non temere l’eredità rappresentata dai 3 scudetti inanellati dal suo predecessore.

“È molto stimolante – afferma l’ex allenatore del Milan -,vincere il quarto campionato consecutivo non sarà affatto facile, però mi trovo di fronte a una sfida che mi stimola molto. Tuttavia, la sfida più grande sarà quella di giocare una grande Champions League”.

I contatti tra Allegri e la Juventus sono partiti subito dopo le dimissioni di Conte.

Il 47enne livornese, che ha negato di avere avuto attriti con Andrea Pirlo, ha sottoscritto un contratto biennale che prevede un ingaggio da 2 milioni di euro a stagione, più bonus.