ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mosca, incidente nella metro: una ventina i morti

Lettura in corso:

Mosca, incidente nella metro: una ventina i morti

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ salito ad almeno venti morti il bilancio dell’incidente alla metropolitana di Mosca.

Secondo l’agenzia Interfax, che esclude categoricamente l’ipotesi di un attacco terroristico, si contano anche più di 160 feriti.

L’incidente, probabilmente causato da una improvvisa sospensione della corrente sulla linea, è avvenuto nelle prime ore del mattino, quando si registra il picco dei viaggiatori.

Molti dei feriti erano rimasti intrappolati nel convoglio deragliato, venendone liberati solo dopo l’arrivo dei soccorritori. Nei loro racconti la paura di quei momenti:

“Ero nel vagone, e all’improvviso c‘è stato un colpo molto forte, tutti siamo caduti a terra… il vagone era pieno a metà”.

“Il treno ha fatto una frenata improvvisa, poi è mancata la corrente e il fumo ha invaso dappertutto. Il vagone si è fermato da un lato fuori dai binari, così molti sono rimasti intrappolati, non potendo uscire dal treno”.

Il sindaco di Mosca ha disposto un’inchiesta per far luce sulle cause dell’accaduto, ed ha promesso che verranno licenziati coloro che saranno riconosciuti responsabili.

La metropolitana moscovita ogni giorno trasporta quasi sette milioni di persone. Nel 2010 fu teatro di un attentato terroristico che causò almeno 30 morti e diverse decine di feriti.