ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia nel caos: il governo valuta aiuto internazionale

Lettura in corso:

Libia nel caos: il governo valuta aiuto internazionale

Dimensioni di testo Aa Aa

Un intervento internazionale per ristabilire la sicurezza in Libia, è l’ipotesi al vaglio del governo provvisorio per salvare il Paese sull’orlo del baratro. ‘‘La Libia è isolata dal mondo’‘: il grido di allarme si è levato dall’aeroporto di Tripoli, contro il quale sono stati lanciati ieri sera decine di razzi. L’ hub della capitale è chiuso da domenica in seguito a violenti scontri tra gruppi armati rivali. Oltre a Tripoli, i combattimenti infuriano anche a Bengasi.

“Il governo sta studiando la possibilità di ricorrere a forze internazionali sul terreno per ristabilire la sicurezza e aiutarlo a imporre la sua autorità, per proteggere i civili e permettere allo Stato di ricostruire le proprie istituzioni, a partire dall’esercito e dalla polizia”, ha dichiarato il portavoce del governo Ahmed Lamin.

Il 90% dei velivoli fermi sulle piste dall’aeroporto di Tripoli è stato distrutto, danneggiata anche la torre di controllo. Il Governo provvisorio libico ha ordinato la cessazione immediata delle ostilità.