ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tutti i gatti di Webber in salsa rap

Lettura in corso:

Tutti i gatti di Webber in salsa rap

Dimensioni di testo Aa Aa

Torna “Cats” ma in salsa rap. “Cats”, il musical dei record, viene rinnovato da prossimo dicembre al Palladium di Londra. Sebbene l’attuale allestimento sia in tour mondiale, ci saranno delle novità clamorose. Lo ha annunciato la grande anima delo show Andrew Lloyd Webber.

Andrew Lloyd Webber, compositore:
“Ho l’opportunità di riscrivere e risistemare un paio di cose che secondo me non andavano benissimo nell’edizione originale, è da molto tempo che volevo farlo. Adesso abbiamo l’opportunità di rinfrescare l’opera, una piece che veramente ha cambiato le nostre vite”.

“Cats” è stato in tournée in 26 paesi, è stato tradotto in 10 lingue e visto da oltre 50 milioni di persone in tutto il mondo.

Andrew Lloyd Webber, compositore:
“Inoltre Cats ha rivoluzionato il concetto del musical soprattutto in Gran Bretagna perchè tutti pensano che abbiamo due piedi sinistri e che non si puo’ danzare, cantare e recitare allo stesso tempo, inoltre il fatto di essersi ispirati alle poesie di Eliot, un poeta morto, il fatto di aver concepito musica per la poesie resta una prima assoluta in questa contesto, ha veramente prodotto un grande risultato per l’epoca, posso considerarla la cosa maggiore di allora per me”.

Il debutto risale al 1981 ed ha catalizzato le folle per 21 anni. “Cats” è uno dei più famosi musical del mondo, ma in pochi sanno che è tratto da un libro di T.S.Eliot “Il libro dei gatti pratici del vecchio Possum”, oppure, come lo si trova più spesso tradotto in italiano “Il libro dei gatti tuttofare”. Anche la prima coreografa è coinvolta nel revival.

GILLIAN LYNNE, coreografa:
“Mi piace l’idea di entusiasmare sul piano sensuale il pubblico, che la gente torni a casa con un sussulto di piacere, i gatti non si tirano mai indietro e fannon tanto gattini”.

Il debutto è previsto il 6 dicembre e le repliche andranno avanti fino al 28 febbraio 2015.