ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Coppa: Argentina si ferma a un passo dalla gloria, lacrime e festa a Buenos Aires

Lettura in corso:

Coppa: Argentina si ferma a un passo dalla gloria, lacrime e festa a Buenos Aires

Dimensioni di testo Aa Aa

Il sogno dell’Argentina si è infranto con la rete di Goetze che nel secondo tempo dei supplementari ha regalato la vittoria alla Germania e la delusione agli argentini. Dopo 24 anni esatti Argentina e Germania si sono giocate la finale, come nel mondiale di Italia ’90.

Per le strade di Buenos Aires c‘è amarezza ma anche orgoglio: ‘‘Mi dispiace che i miei figli non abbiamo potuto vedere l’Argentina diventare campione del mondo, ma sono emozionata perché siamo arrivati in finale dopo 24 anni,’‘ dice una donna visibilmente commossa. Gli argentini sono fieri della quadra che con i suoi campioni è giunta a ‘‘un passo dallo gloria’‘, come titolato dalla stampa locale. ‘‘L’Argentina ha schierato i migliori in campo. Siamo fieri di aver giocato la finale. Questo è motivo di orgoglio nazionale,’‘ ha detto un altro residente di Buenos Aires.

‘‘L’Argentina ha perso la Coppa, ma questa finale è stata vissuta qui come una grande festa nazionale’‘, spiega Andrea Rua Espada, giornalista di euronews a Buenos Aires. ‘‘La squadra è tornata a essere una delle due migliori del mondo, un successo ottenuto sul terreno della sua eterna rivale: il Brasile.’‘