ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo, Grand Slam di Tjumen: trionfo giapponese nella giornata inaugurale

Lettura in corso:

Judo, Grand Slam di Tjumen: trionfo giapponese nella giornata inaugurale

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ iniziato il Grand Slam di judo di Tjumen, in Russia.
Nella categoria donne -48kg, è la brasiliana Sarah Menezes ad ottendere la vittoria, grazie a un ippon messo a segno dopo soli 32 secondi, ai danni della giapponese Emi Yamagishi.

Va meglio alla judoka nipponica Misato Nakamura, che conquista l’oro, nella categoria superiore. La due volte campionessa iridata, che ritrova il successo dopo 3 anni di digiuno, supera la russa Yulia Ryzhova.

Tra le donne -57 kg, è la canadese Catherine Beauchemin-Pinard, a trionfare, confermando l’ottimo momento. La 20enne, che mette al tappeto la statunitense Marti Malloy, è infatti al terzo oro consecutivo.

Altro successo giapponese, nella categoria -63 kg, dove brilla Kana Abe, già oro al Grand Slam di Tokyo lo scorso anno. Un ippon dopo 22 secondi le consegna la vittoria, con la russa Ekaterina Valkova che deve accontentarsi dell’argento.

Passando agli uomini, nella categoria di peso piu’ bassa, il numero 1 del tabellone, Felipe Kitadai non riesce a confermarsi. Il brasiliano viene messo al tappeto dal judoka nipponico Shinji Kido, già bronzo a Parigi e Tokyo.

Tra gli uomini -66kg la situazione è invece ribaltata. Il carioca Charles Chibana, già oro lo scorso anno a Mosca, batte l’atleta proveniente dal Paese del Sol Levante, Yuhei Rokugo.

Infine, nella categoria -73kg è l’inno russo a suonare. A salire sul gradino piu’ alto del podio è infatti il padrone di casa Denis Iartcev, che si prende il successo ai danni del brasiliano Marcelo Contini.