ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele: 5° giorno di operazione "margine protettivo". Almeno 121 i morti palestinesi

Lettura in corso:

Israele: 5° giorno di operazione "margine protettivo". Almeno 121 i morti palestinesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Inizia così com’era finito venerdì, fra le macerie di Gaza, il quinto giorno delle operazioni israeliane di “Margine protettivo” a seguito del lancio di razzi dai territori. L’esercito di Tsahal ha colpito la notte scorsa circa 84 obiettivi, secondo un portavoce affiliati al terrorismo di Hamas nella Striscia.

Almeno 121 i morti fra i palestinesi finora. Un migliaio i feriti. Centinaia di case a Gaza non sono più abitabili.

Ad Hamas che si dice pronta a combattere per mesi fa eco il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu che parla esplicitamente di un attacco di terra.

In tutto questo la diplomazia cerca di muoversi: il Kuwait ha chiesto una riunione di emergenza dei ministri degli Esteri della Lega Araba per discutere la situazione nella Striscia di Gaza. La riunione potrebbe tenersi già
lunedì.