ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Srebrenica sotto le sue spoglie

Lettura in corso:

Srebrenica sotto le sue spoglie

Dimensioni di testo Aa Aa

Le celebrazioni del 19/mo anniversario del massacro di Srebrenica sono cominciate. Dopo che un migliaio di persone ha reso omaggio a 175 feretri, davanti alla presidenza bosniaca, trasportandoli sulle proprie spalle, adesso è il momento della loro tumulazione .

Fatima Efendic, ha perso suo figlio Amir nel massacro di Srebrenica:
“Sono contenta di averlo ritrovato. Mi sognavo di notte questo momento. Ho cercato mio figlio nei sogni e lo trovavo sul tetto di una casa, lo tenevo sul mio grembo. Finalmente il mio desiderio è stato esaudito. Adesso lo posso abbracciare.”

Le salme verranno sepolte al cimitero e Memoriale di Potocari, alla periferia di Srebrenica, la cittadina dichiarata ‘zona protetta dell’Onu’. Qui, i soldati serbi del generale Ratko Mladic sterminarono in pochi giorni oltre 8.000 musulmani.

Kathryne Bomberger, direttore generale della Commissione internazionale delle persone disperse: “Abbiamo calcolato che ci sono almeno ancora 100 persone disperse. Ma anche, oltre a questo, che ci sono migliaia di pezzi, di ossa di questi corpi che non saranno mai ritrovati per essere riuniti a quei corpi. Questo è davvero complicato”.

Dunque, molte delle vittime del genocidio del 1995 non hanno ancora trovato pace, considerando che ci sono voluti 12 anni per dare pace, un nome e degna sepoltura a 175 di loro.