ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo, il crollo di Banco Espírito Santo fa paura

Lettura in corso:

Portogallo, il crollo di Banco Espírito Santo fa paura

Dimensioni di testo Aa Aa

Giovedì nero per Banco Espírito Santo, che alla Borsa di Lisbona è arrivato crollare del 17%, con 33 milioni di titoli passati di mano in meno di due ore.

La banca portoghese risente del colpo accusato dal gruppo di controllo Espírito Santo Financial Group, che a sua volta ha interrotto le contrattazioni.

Alla base di tutto le voci secondo cui la holding internazionale (con sede in Lussemburgo) potrebbe chiedere la procedura d’insolvenza dopo aver mancato alcuni pagamenti, nel caso non riesca a ottenere la rinegoziazione dei debiti.

Inutili le rassicurazioni della banca centrale del Portogallo, secondo cui l’istituto di credito è “al sicuro dai rischi di contagio”.